Ruba un cellulare: arrestato pakistano 44enne

L'arresto è stato possibile grazie al Gps del telefono, che ha fornito alle forze dell'ordine la precisa collocazione dell'uomo

Arrestato pakistano per il furto di un cellulare Samsung. L’uomo, un 44enne, è stato fermato nel primo pomeriggio di ieri dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile di Scandicci con l’accusa di furto aggravato.

Il furto è avvenuto nella mattinata in una cantina del luogo. Quando la vittima si è accorta di non avere più il cellulare ha contatto il 112 e sono partite le ricerche. Fortunatamente il cellulare era dotato di Gps per localizzarlo in caso di furto. A risalire alla posizione del telefono, che si trovava in Via Pisana, è stata la figlia della vittima. I Carabinieri ricevute indicazioni sulla localizzazione sono riusciti a rintracciare ed a bloccare l’autore del furto. Il cellulare è stato restituito al legittimo proprietario e l’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggio e uova richiamati per rischio contaminazione

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Incidente in via Nardi: scooter travolto da auto, 22enne gravissima

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento