rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Empoli / Via Raffaello Sanzio

Empoli: minacce al Centro Coop, "Ti taglio la gola"

Un cittadino georgiano ha minacciato il direttore di un negozio d'abbigliamento del centro commerciale di Empoli. Dopo esser stato scoperto ha mimato il taglio della gola al responsabile, arrestato

Verso le 19.45 di ieri, una pattuglia della Polizia è intervenuta presso il centro commerciale “COOP” di Empoli, dove alcune persone avevano fermato l'autore di un furto presso l' “OVIESSE”.I poliziotti hanno accertato che il direttore insieme ad un ispettore libero dal servizio, avevano fermato un cittadino georgiano, N.G. di 28 anni, colpevole d' aver  rubato un paio di jeans rimuovendo la placca antitaccheggio con una tronchesina.

DENUNCIA - Dalla denuncia è  emerso che mentre N.G. stava uscendo dal negozio, è stato  fermato dal direttore che lo ha invitato a seguirlo per controllare se avesse preso della merce senza pagare.
Il georgiano  non appena si  è accorto della chiamata alla polizia  ha riconsegnato il pantalone ma poi ha tentato di intimide il respondabile "mimando il taglio della gola" per  poi divincolarsi e fuggire.
Raggiunto sulla terrazza del centro commerciale l'uomo è stato fermato grazie all’intervento di un ispettore del Commissariato di Empoli  fuori servizio. I reati imputati a N.G. sono: "rapina impropria aggravata" oltre alla condizione di clandestinità,  domani il giudizio per direttissima davanti al giudice del Tribunale di Firenze.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli: minacce al Centro Coop, "Ti taglio la gola"

FirenzeToday è in caricamento