Arno esondato alle Sieci per qualche centinaio di metri / FOTO

Episodio analogo a quello del 1992

L'allagamento alle Sieci (credits by Vab)

E' stato di qualche centinaio di metri il tratto della statale Tosco-Romagnola che è stato chiuso in mattinata per l'esondazione dell'Arno e che ha spinto l'amministrazione comunale ad evacuare precauzionalmente i residenti delle abitazioni allagate collocate sul tratto interessato. Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ne ha parlato dalla Sala operativa della protezione civile, dove si trova per seguire la situazione del maltempo, con il sindaco di Pontassieve, Monica Marini.
 
Si tratta di un episodio, analogo a quella del 1992, determinato dalle interferenze tra il corso del fiume e la sede stradale. Il presidente e il sindaco hanno concordato, appena passata la situazione di emergenza, di affrontare il problema per individuare soluzioni con un intervento specifico e puntuale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

  • Via San Zanobi, donna trovata morta in albergo. Caccia al compagno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento