Bagno a Ripoli: inaugurata la nuova area di sgambamento cani

Il Comune ha investito complessivamente 14mila euro

Foto archivio

Una nuova recinzione, panchine e fontanello per l'area cani di Bagno a Ripoli. L'inaugurazione ieri pomeriggiodopo il recente restyling. Per riqualificare l'area il Comune ha investito 14mila euro, impiegati per sostituire la recinzione e il cancello di ingresso, installare un nuovo fontanello, nuove panchine e cestini. Risistemata inoltre la viabilità d'accesso e piantumate alcune nuove alberature ad alto fusto tutto intorno. Predisposto il sistema di illuminazione e l'allaccio di una telecamera che sarà installata a breve.

Si tratta del secondo intervento realizzato in pochi mesi per dotare il territorio di spazi per cani adeguati, con uno stanziamento complessivo di 30mila euro. Solo poche settimane, l'inaugurazione dell'area cani di Antella. Qui, a breve, sarà installata una telecamera di videosorveglianza. A maggio, ha spiegato il sindaco, sarà pronta quella del nuovo parco urbano di Grassina, in estate quella di via Lilliano e Meoli e l'amministrazione è già allo studio per realizzarne una anche a Ponte a Ema con un ulteriore investimento. Il sindaco ha invitato tutti i proprietari dei cani a prendersi cura dell'area e ad aiutare l'amministrazione a mantenerla pulita e in salute. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 25 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 27 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento