Cronaca

La Procura apre un'inchiesta per le minacce a Renzi

Dopo le dichiarazioni del sindaco Matteo Renzi sulla Fiat, il popolo web si era scatenato sul blog di Gad Lerner. Alcuni commenti sono stati a sfondo brigatista per questo la Procura ha aperto un'inchiesta

La Procura di Firenze ha aperto un fascicolo sulle scritte di minaccia contro il sindaco Matteo Renzi comparse nei giorni scorsi sul blog di Gad Lerner. La procura indaga su varie ipotesi di reato: minacce, ingiuria, diffamazione ma anche istigazione a delinquere e apologia di reato. L'inchiesta e' scaturita da una segnalazione della Digos di Firenze. Sul sito di Lerner, nella parte dedicata ai commenti, qualcuno aveva scritto 'Renzi=Lando Conti': Lando Conti e' l'ex sindaco di Firenze ucciso dalle Brigate Rosse in un agguato nel 1985. Già lo scorso novembre il sindaco più amato dagli italiani era stato minacciato sebbene ci fosse un tono più estorsivo che terroristico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Procura apre un'inchiesta per le minacce a Renzi

FirenzeToday è in caricamento