Via del Bronzino: anziani trovati morti in casa / FOTO

Sul posto la polizia e 118

I soccorritori a lavoro in Via Bronzino

Sono stati trovati senza vita in camera da letto. Lei, 97 anni, uccisa mentre si trovava distesa sotto le coperte. Lui, 87 anni, accasciato su una poltrona mentre teneva stretto un fucile. L'ipotesi al momento più accreditata è che il marito abbia sparato alla moglie con l'arma, regolarmente detenuta, per poi togliersi la vita. 

A chiedere l'intervento della polizia sono stati alcuni parenti che stavano provvedendo alle necessità della coppia di anziani, come aiutarli nel fare la spesa, durante il periodo di emergenza dettato dal coronavirus. 

Da ieri non era stato possibile raggiungerli al telefono per questo un familiare, intorno alle 12, si è recato al loro domicilio. Una volta salite le scale ha trovato la porta socchiusa. Prima di varcare la soglia ha quindi telefonato ai soccorsi, squadra mobile e 118, trovando poi i corpi dentro l'appartamento. 
 ​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Ufficiale: la Toscana resta gialla

Torna su
FirenzeToday è in caricamento