rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Le indagini

Anziani nel mirino: arrestato truffatore seriale

Fermato dai carabinieri a Verona, accusato di almeno tre colpi a Firenze e provincia

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

È accusato di sei episodi tra truffe, rapine e anche un sequestro di persona nei confronti di altrettanti anziani. Protagonista un 20enne di origine campana a cui i carabinieri del Norm di Verona hanno notificato l’ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale scaligero su richiesta della procura locale. A darne notizia è VeronaSera. Tre di questi episodi sarebbero avvenuti a Firenze (il 5 gennaio scorso) e uno a Fiesole (il 17 gennaio).  Al giovane è stato notificato il provvedimento cautelare nel carcere di Montorio, dove era già rinchiuso per fatti analoghi. 

Il 20enne infatti era stato arrestato il 25 gennaio per mano dei carabinieri della sezione operativa, per una rapina ai danni di una donna di 95 anni. Il giovane avrebbe utilizzato la cosiddetta “truffa dell’incidente, fingendosi militare dell'Arma e chiamando la donna per comunicarle che sua figlia  era responsabile di un sinistro stradale, nel quale aveva perso la vita una persona. Da qui la richiesta di soldi e preziosi alla anziana figlia. Il 20enne si sarebbe impossessato di due orologi e altrettanti anelli in oro, dopodiché le avrebbe sfilato con la forza gli anelli che aveva alle dita, provocandole un forte stato di agitazione per la paura. Per guadagnare la fuga, avrebbe strattonato una donna che nel frattempo si era recata a far visita alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani nel mirino: arrestato truffatore seriale

FirenzeToday è in caricamento