Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Lastra a Signa: anziana derubata dalla coppia di badanti

Denunciati dai carabinieri per furto aggravato in concorso

Ieri i carabinieri di Lastra a Signa hanno denunciato una coppia di cittadini filippini, marito di 53 anni e moglie di 42, per furto ai danni di un’anziana che dovevano assistere. I due domestici infedeli, che vivevano nella dependance dell’abitazione della loro datrice di lavoro, nel tempo l’avrebbero derubata di gioielli e capi di abbigliamento griffati per un valore di oltre 30mila euro.

Piccoli furtarelli, mai denunciati, quasi impercettibili, che lasciavano pensare a una dimenticanza e non a un furto vero e proprio, ma, che con il passare dei mesi, sono sempre diventati più evidenti. 

Il primo sospetto è nato quando la donna si era resa conto della mancanza di alcuni abiti griffati e in poco tempo un rapido inventario aveva permesso di scoprire che mancava all’appello molto altro. La coppia godeva di buona considerazione e avevano accesso alla casa e a beni di famiglia. Un rapporto che si era sempre di più consolidato.

La vittima di tale situazione, una signora di Lastra a Signa, quando si è resa conto che a derubarla non potevano essere stati altri se non i suoi domestici, ha chiamato i carabinieri che, grazie alle numerose contraddizioni ed incongruenze nelle quali sono caduti i due, hanno rinvenuto il materiale asportato all’interno della dependance in uso alla coppia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lastra a Signa: anziana derubata dalla coppia di badanti

FirenzeToday è in caricamento