L'Antico Vinaio finisce nel presepe: a Napoli gli dedicano una statuina

Sorpresa per l'attività di via de' Neri: salumi, panini e vino in cartapesta

Sempre affollato di turisti, finito in cima ai gradimenti di Tripadvisor, ora l'Antico Vinaio, il vinaino di via de' Neri, finisce persino nel presepe. A dedicargli una riproduzione e a recapitarla all'ispiratore, con tanto di salumi, panini e vino in cartapesta, è stato nientemeno che Carmine De Maria, artigiano della bottega "Arte in movimento" di San Gregorio Armeno, a Napoli, che ha riprodotto nel presepe napoletano centinaia di star nazionali ed internazionali

Nelle scorse settimane era andato a trovare il titolare Antonio Mazzanti all'Antico Vinaio. "Questo natale sarà ancora più speciale - scrive su Facebook sulla pagina dell'attività - grazie di cuore a "Arte in Movimento De Maria" in San Gregorio Armeno a Napoli, per averci dedicato in esclusiva il presepe dell'Antico Vinaio. Queste sono soddisfazioni uniche !!! Grazie davvero di Cuore!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus, Giani: “Con questi numeri Toscana gialla o arancione”

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento