Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Amanda Knox e l'orribile tweet sull'omicidio di Meredith Kercher: "La mia era una battuta"

Knox ha definito, ancora una volta, la sua detenzione in Italia una "vacanza studio"

Amanda Knox ancora una volta paragona la sua detenzione in Italia ad una "vacanza studio". Questa volta l'ha fatto con un tweet, che lei ha poi definito ironico, rispondendo ad un altro tweet - pubblicato da Tim Urban - che chiedeva di scrivere con cinque parole una storia horror.

Il tweet di Amanda Knox sulla sua detenzione in Italia

Già l'anno scorso aveva paragonato i quattro anni in carcere con un viaggio: parlando di Trump e degli States aveva sottolineato come fossero peggiorati, ma mai quanto la “sua vacanza studio a Perugia”.

Amanda Knox racconta la sua storia dell'orrore così: "Unforgettable study abroad in Italy" (l’indimenticabile vacanza in Italia). Questa sua risposta su Twitter ha scatenato la reazione di molti, moltissimi, sui social, in particolare gli utenti italiani non hanno reagito bene. 

tweet amanda-knox-2-2

"Disgustosa", "stai zitta", "che simpatica" e poi lunga serie di insulti. La risposta di Amanda non si è fatta attendere:

“Il danno di reputazione che porto ancora dalla mia condanna ingiusta è incalcolabile, ma eccone un assaggio. Faccio una battuta su quella volta in cui sono stato orribilmente rinchiusa in una cella di prigione per 4 anni per un omicidio con cui non avevo nulla a che fare, e ricevo queste risposte”.

Amanda Knox, dopo aver passato 4 anni in carcere a Capanne per l’omicidio della coinquilina inglese Meredith Kercher, e la condanna dalla Corte d'Appello di Firenze, è stata definitivamente assolta dalla Cassazione ed è tornata a vivere negli Stati Uniti. Amanda Knox ritiene di essere stata accusata, incarcerata e processata ingiustamente, ma ha trasformato questa sofferenza in una missione a favore di chi soffre per l’ingiustizia. 

Sempre su Twitter, si può leggere un altro tweet sulla questione della battuta di Amanda: Fran Altomare la accusa non per aver ironizzato sulla sua detenzione, ma perché la sua incarcerazione era dovuta all'omicidio una ragazza (Meredith Kercher):

No ragazza, hai scherzato su un episodio in cui una ragazza ha perso la vita. La giustizia dice che sei innocente ma continui a vivere quella tragedia con umorismo scadente. Stai zitta (No girl, you joked about an episode where a girl lost her life. Justice says you're innocent but you keep living that tragedy with cheap humor. Just shut up)

Le risposta di Amanda: "No, ho scherzato sulla mia ingiusta condanna da parte della giustizia italiana. Non ho mai scherzato su quello che Rudy Guede ha fatto a Meredith. Come osi dirmi che non mi è permesso ridere del fatto che sono stata imprigionata ingiustamente. Elaborerò quell'ingiustizia come mi pare" (No, I joked about my own wrongful conviction by the Italian justice system. I've never joked about what Rudy Guede did to Meredith. How dare you tell me that I'm not allowed to laugh at the fact that I was wrongly imprisoned. I will process that injustice however I please).

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amanda Knox e l'orribile tweet sull'omicidio di Meredith Kercher: "La mia era una battuta"

FirenzeToday è in caricamento