rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Alluvione Marche: al lavoro le prime squadre di volontari delle Misericordie della Toscana

In azione le confraternite di Pistoia, Lastra a Signa, Campi Bisenzio, Figline Valdarno, Impruneta, Chianni, Lido di Camaiore, Albinia

Sono già al lavoro da stamani nelle Marche, nella zona di Cantiano (PU), i primi venti volontari delle Misericordie della Toscana, partiti nella notte per portare aiuto alle zone colpite dall’alluvione.

Le Misericordie sono state attivate dal Dipartimento di Protezione civile nazionale per l’emergenza maltempo che si è abbattuto sulla regione Marche. Le Misericordie della Toscana, coordinate dall’ufficio dell’area emergenze nazionale, hanno attivato 20 confratelli necessari al trasporto e alla messa in funzione di 4 idrovore, 1 torre faro, 1 bobcat, 1 mini-pala, 2 moduli AIB per la pulizia delle aree alluvionate.

Le Misericordie attivate sono per il momento quelle di Pistoia, Chianni (PI), Lastra a Signa (FI), Campi Bisenzio (FI), Figline Valdarno (FI), Impruneta (FI), Lido di Camaiore (LU), Albinia (GR).

Sono però già molte di più le disponibilità di Confraternite arrivate alla Federazione regionale delle Misericordie della Toscana se ci sarà bisogno di altri mezzi e altri confratelli.

Alluvione Marche: al lavoro le squadre di volontari delle Misericordie della Toscana

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Marche: al lavoro le prime squadre di volontari delle Misericordie della Toscana

FirenzeToday è in caricamento