Venerdì, 19 Luglio 2024

Alluvione, il cuore enorme dei volontari: “Qui per dare una mano a chi è stato meno fortunato di noi” \ VIDEO

Centinaia di persone da tutta la Toscana si sono attivate per spalare fango e aiutare le persone colpite dall'alluvione

C'è chi si organizza in squadre, chi arriva con un paio di amici e si ferma all'uscio delle case a chiedere se c'è bisogno di una mano. Sono i volontari, gente comune, che invece di passare il giorno libero a fare shopping in un centro commerciale, preferisce mettersi un paio di stivali ai piedi, prendere una pala e aiutare le persone colpite dall'alluvione. Grazie alla grande macchina della solidarietà Campi Bisenzio, così come le altre zone colpite in Toscana, sta iniziando pian piano a rivedere un raggio di luce. “Veniamo da Malmantile – raccontano due giovani ragazzi mentre si riposano dopo una mattinata intensa di lavoro -. Non abbiamo conoscenti qui a Campi, siamo venuti semplicemente per dare una mano. Non è una situazione facile: abbiamo aiutato chi aveva appena comprato casa e chi la stava ristrutturando. Ci viene l'ansia solo al pensiero di tutto ciò che hanno perso”.

“C'è sempre bisogno di una mano in queste situazioni – esclama una coppia di fidanzati arrivati da Firenze -. Siamo arrivati a Campi alle prime ore del mattino e abbiamo cominciato a girare per le strade per vedere chi aveva bisogno. C'è ancora troppa acqua a giro, troppa”. Non solo pale e secchi. Nelle zone alluvionate c'è bisogno anche di acqua, cibo e beni di prima necessità. “Vengo da Galciana – ci racconta Melissa -, io e il mio titolare abbiamo preparato delle porzioni di pasta da dare ai volontari che stanno lavorando. Sono fortunata, c'è chi ha perso tutto. Non ho fatto semplicemente niente, ho solo portato un po' di pasta”. Qualsiasi aiuto però, in questo momento, può fare la differenza. Essere ottimisti in questi casi non è facile. Ma se si vuole trovare un aspetto positivo in mezzo a tutto quel fango, sicuramente è quello che davanti alle tragedie l'essere umano tende ad unirsi come non mai. 

Tutte le notizie sul maltempo 

Fiorentina -Juventus: Nardella ringrazia la Fiesole 

I tifosi della Fiorentina: "Non andiamo allo stadio contro la Juventus"

Allagata la tramvia

Treni: ancora sospesa la linea tra Prato e Pistoia 

Le persone in lacrime \ VIDEO

Il sindaco: "Come una tempesta tropicale"

Allagati anche gli ospedali, è stato di emergenza regionale

Esonda fiume, auto portate via come giocattoli / VIDEO

La task force di Autostrade sul posto

Alia sul posto per la raccolta degli ingombranti

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento