rotate-mobile
L’emergenza / Campi Bisenzio

Alluvione: "Arrivano altri 66 milioni di euro"

Lo rende noto il governo. I nuovi fondi da un emendamento al Pnrr

Qui il link per seguire il canale whatsapp di FirenzeToday

"Altri 66 milioni di euro per la ricostruzione dei comuni toscani colpiti dalle alluvioni di novembre dello scorso anno". Lo rende noto il governo che ha presentato un emendamento al Pnrr, come preannunciato il 13 marzo scorso alla firma dell'accordo col presidente della Regione Eugenio Giani, utile a trovare i nuovi fondi. "Una promessa che avevamo fatto ai cittadini toscani - ha specificato la presidente del consiglio Giorgia Meloni - e che vogliamo mantenere". 

Le nuove risorse si aggiungono ai 189,7 milioni di euro già stanziati dal governo per l'emergenza Toscana. "Il governo ha mantenuto l'impegno in favore degli alluvionati toscani - ha detto il deputato di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli -  questa cifra porta l'ammontare totale dei fondi destinati a famiglie ed imprese a 255,7 milioni di euro".

"Oggi i 66 milioni in più per quei territori flagellati sono una realtà" scrive in una nota la deputata pratese di Fratelli d'Italia, Chiara La Porta a cui si aggiunge la soddisfazione del deputato e coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Fabrizio Rossi: "Grazie all'impegno dell'esecutivo, i 66 milioni di euro in più saranno destinati agli interventi necessari. Un modo per esserci e non abbandonare mai le comunità e aziende in difficoltà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione: "Arrivano altri 66 milioni di euro"

FirenzeToday è in caricamento