menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si allungano i tempi per il nuovo stadio, l'assessore Bettarini: "Variante entro l'anno"

Oltre alla Via il Comune sta aspettando la "Valutazione ambientale strategica"

"Stiamo lavorando per rimanere entro i termini che ci siamo dati, cioè entro quest'anno. Ovviamente si tratta di procedimenti molto complicati, perché coinvolgono anche altri enti, ma noi siamo al lavoro per rispettare questi tempi". Lo ha detto ieri, a margine del consiglio comunale di Firenze, l'assessore all'urbanistica Giovanni Bettarini ai cronisti che gli chiedevano a che punto fosse l'andamento della progettazione del nuovo stadio della Fiorentina. E' quanto raccontato questa mattina da la Repubblica Firenze.

Il Comune sarebbe in attesa anche della "Valutazione ambientale strategica" (Vas), oltre alla Via, per poter procedere alla modifica al piano urbanistico esecutivo che dovrebbe accogliere il mercato ortofrutticolo e un parco e lo stadio. L'assessore Bettarini è convinto che entro l'anno il Comune riuscirà ad approvare le varianti e a ricevure tutte le valutazioni necessarie. "Il Comune è al lavoro per rispettare l'obiettivo", ha detto.

A marzo il sindaco Nardella e Andrea Della Valle avevano presentato il progetto dello stadio per la Fiorentina e dell’annessa cittadella commerciale che dovrebbero sorgere alla Mercafir, l'area che ora accoglie il mercato ortofrutticolo. Quest’ultimo sarà spostato a Castello, la zona che sta aspettando il Via e la Vas dal Ministero.

Secondo il progetto lo stadio conterà 40 mila posti a sedere, 700 posti auto coperti sotto lo Stadio, 100 punti di ricarica per i veicoli elettrici, 1.000 posti per le biciclette. Il costo complessivo dell'opera sarà di 420 milioni di euro.

La Repubblica inoltre scrive che "la società viola dovrebbe presentare entro dicembre il progetto definitivo dello stadio. Ma la Fiorentina non ha ancora un partner industriale. E il piano finanziario che deve accompagnare il progetto architettonico dello stadio non può essere fatto. Tanto che dagli ambienti viola è filtrata l'ipotesi di una nuova richiesta di proroga al Comune. E chissà, magari l'annuncio di una Vas imprevista che allunga tutto, non è proprio una brutta notizia per la Fiorentina".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento