menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Signa, allaccio abusivo alla rete pubblica per non pagare l'acqua: denunciato

Fermato dai carabinieri, era già noto alle forze dell'ordine

Nella serata di ieri, giovedì 19 marzo, i carabinieri della stazione di Signa, nel corso di un servizio di prevenzione di controllo del territorio, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato di acqua potabile un cittadino italiano del luogo, 45enne, già noto alle forze dell’ordine.

Il personale tecnico di Publiacqua aveva infatti riscontrato alcune irregolarità sui consumi connessi all’utenza intestata all’uomo ed ha allertato i Carabinieri.

I militari hanno accertato il distacco del contatore dalla fornitura idrica e un indebito allacciamento diretto a quella pubblica per avere l'acqua senza pagarla. Apposti i sigilli sugli allacci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento