Cronaca

Zanardi: avviata la riduzione della sedazione, condizioni neurologiche restano gravi

La prognosi resta riservata

Foto @Ansa

L'ospedale Le Scotte di Siena ha iniziato a ridurre la sedazione di Alex Zanardi. L'atleta bolognese, ricoverato d'urgenza a seguito di un incidente in handbike accaduto a Pienza lo scorso 19 giugno, si trova tuttora in terapia intensiva, riferisce il bollettino dell'azienda ospedaliero universitaria.

Le sue condizioni permangono gravi dal punto di vista neurologico, mentre sono stabili i parametri cardio-respiratori. La prognosi di conseguenza resta riservata.

In seguito alla riduzione della sedazione saranno necessari alcuni giorni per ulteriori valutazioni sul paziente da parte dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta, per permettere ogni prosecuzione del suo percorso terapeutico e riabilitativo.

In accordo con la famiglia l'ospedale fa sapere che ulteriori informazioni sulle condizioni cliniche di Zanardi verranno rese note la prossima settimana. (Foto @Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zanardi: avviata la riduzione della sedazione, condizioni neurologiche restano gravi

FirenzeToday è in caricamento