menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autunno e vento: Gavinana e Campo di Marte invasi dalle foglie | FOTO

Strade scivolose e a rischio allagamento: cittadini costretti allo "spazzamento fai da te"

In quantità abbondanti ai bordi delle strade, ammassate nelle zone dedicate alla sosta, alle fermate dell'autobus, o intorno ai cassonetti dell'immondizia. In questi giorni Firenze è invasa dalle foglie: l'autunno offre un bello spettacolo, ma non sempre del tutto apprezzato.

Succede nelle zone di Firenze dove a farla da padrona sono i bagolari, alberi che rinverdiscono (anche se di questi tempi sarebbe meglio dire ingialliscono) in particolare zone come Gavinana e Campo di Marte, e che in autunno perdono le loro foglie. I cittadini se le ritrovano fra i piedi in grandi quantità.

In strada sono un pericolo, soprattutto in caso di pioggia per ciclisti e motociclisti. Senza considerare che intasano le caditoie con conseguenti rischi di allagamento. Rappresentano un intralcio per gli anziani e per le attività commerciali: le poche rimaste aperte dopo le restrizioni, così, sono costrette a correre ai ripari e a spazzarle, per evitare che anche i pochi clienti vengano scoraggiati dall'ostacolo che rappresentano.

La pulizia foglie di Alia non sembra sufficiente: ogni anno il problema torna nei quartieri più alberati della città. E i cittadini si lamentano dei mancati interventi. Il gran vento di questi giorni ha messo il carico da novanta e messo ancora più in evidenza il problema delle foglie accatastate. Che a volte coprono persino lo sporco della strada. Attenzione a non scivolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento