menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Telefono amico per il sostegno psicologico

Attivato e accessibile a chiunque un doppio servizio per contatti diretti con psicologici professionisti e un supporto qualificato. Prosegue intanto l'attività del Centro antiviolenza di Artemisia Onlus

Covid-19, i Comuni della Zona Fiorentina Sud Est offrono due distinti servizi per fornire a chiunque ne senta la necessità un supporto psicologico qualificato.

L’Associazione Fiorentina di Psicoterapia Psicoanalitica ha attivato un servizio gratuito di sostegno psicologico e psicoterapeutico che prevede un piccolo ciclo di colloqui, da uno a tre, aperto a tutti: adulti, adolescenti, anziani, genitori, insegnanti, operatori pubblici e del privato sociale, a partire da quelli sanitari. Per richiedere il servizio è necessario scrivere all’indirizzo ascolto.psicoterapeutico.afpp@gmail.com, indicando le proprie generalità e il mezzo preferito per il colloquio (telefonico o videochiamata whatsapp o skype). Gli operatori dell'associazione risponderanno tempestivamente dando indicazione dell’appuntamento.

Violenza domestica: la situazione nell'area fiorentina

Attiva inoltre la “Linea di supporto psicologico Covid-19” organizzata dall'Ordine degli Psicologi della Toscana in collaborazione con il Consiglio regionale, anch'essa gratuita: tutti i giorni dalle 9 alle 19, psicologi professionisti risponderanno al numero 331.6826935 per fornire indicazioni su questioni psicologici per gli operatori sanitari e tutti i cittadini e fornire un supporto per superare questo difficile momento di isolamento e possibile fonte di disagio.

Supporto psicologico tramite Skype

Il Coronavirus intanto non ferma la lotta alla violenza sulle donne. Nei Comuni della Zona Fiorentina Sud-Est proseguono le attività del Centroantiviolenza Artemisia Onlus. I servizi, seppur con modalità diverse, restano garantiti. Per ottemperare a tutte le misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19, le attività di consulenza e sostegno previste agli sportelli territoriali di San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa, Incisa e Figline Valdarno vengono svolte attraverso colloqui, consulenze e monitoraggi per via telematica o telefonica, privilegiando le modalità da remoto.

Per qualsiasi informazione, segnalazione o consulenza è possibile contattare il numero 055 601375 dal lunedì al venerdì 10-17, lasciare un messaggio in segreteria o scrivere all'indirizzo mail: info@artemisiacentroantiviolenza.it.

“Stiamo vivendo una fase difficile per tutti ed è ancora più necessario stare accanto e supportare le persone più vulnerabili e più fragili. L'emergenza – spiega il presidente della Conferenza dei sindaci della Zona Fiorentina Sud Est e sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini – si affronta solo insieme e questi servizi si muovono esattamente in questa direzione”.

Fanno parte della Zona Fiorentina Sud Est i Comuni di Bagno a Ripoli, Barberino Tavarnelle, Fiesole, Figline Incisa Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull’Arno, Rufina, San Casciano Val di Pesa, San Godenzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus: 526 nuovi positivi e 6 decessi in Toscana

  • Meteo

    Maltempo: nuova allerta in Toscana

  • Cronaca

    Sedicenne in fuga con l’influencer di TikTok

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento