Coda al supermercato per il coronavirus: aggredito vigilante

Sul posto 118 e polizia

Via Baracca credits by Google

Ieri pomeriggio intervento della polizia in Via Baracca dove un vigilante della Lidl è stato aggredito da un cittadino marocchino che non voleva rispettare i turni di attesa stabiliti per l'emergenza coronavirus nei punti vendita di generi alimentari.  

Il cittadino marocchino era stato tenuto fuori perché la capienza del supermercato, stabilita per evitare assembramenti, aveva raggiunto il limite consentito. Il nordafricano ha quindi colpito al torace il vigilante, procurandogli una ferita per cui è dovuta intervenire un'ambulanza. L'uomo si è poi subito allontanato. Sul posto anche la polizia. 

Le code nei supermercati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, 529 casi in Toscana. A Firenze 116 nuovi positivi e 3 decessi

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Nuovo Dpcm e spostamenti per andare dai congiunti fuori regione: cosa succede da sabato 16 gennaio

Torna su
FirenzeToday è in caricamento