rotate-mobile
Cronaca

Stalking: ubriaco aggredisce la ex compagna 

Sul posto la polizia

Nella tarda mattinata di ieri si è presentato ubriaco nel parcheggio dove sapeva di poter trovare la ex compagna. E così, mentre lei stava per scendere dalla vettura, lui, con in mano due bottiglie di birra, l’ha spinta dentro schiacciandole la testa sul seggiolino e tenendola bloccata con il ginocchio. 

La donna, sudamericana, ha cominciato a gridare richiamando così l’attenzione di alcuni passanti di Via Marconi. Sul posto è arrivata una volante della polizia che ha fermato il soggetto, quarantenne peruviano, ricostruendo poi la vicenda. Alla base dell’aggressione ci sarebbe stata il fatto che l’uomo non accettava la fine della relazione tra i due, chiusa circa un anno prima. 

Già alcuni mesi fa la donna era stata aggredita dall’ex compagno, riportando lievi lesioni, motivo per cui al quarantenne era stato imposto il divieto di avvicinamento alla vittima. Il quarantenne è stato accompagnato a Sollicciano con l’accusa di stalking.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking: ubriaco aggredisce la ex compagna 

FirenzeToday è in caricamento