Cronaca

Figline Valdarno, aggrediscono coppia di ragazzi con calci e pugni: vittime in ospedale

Le vittime sono state dichiarate guaribili in 30 e 40 giorni. I carabinieri di Figline Valdarno hanno arrestato due ragazzi per lesioni personali gravi

Serata movimentata ieri a Figline Valdarno. Due ragazzi, ubriachi, hanno aggredito senza motivo due coetanei durante una serata in una discoteca all’aperto. Dalle testimonianze  raccolte, i carabinieri hanno ricostruito quanto avvenuto poco prima. Le vittime, di 17 e 18 anni,  erano state  colpite al volto con calci e pugni tanto da riportare fratture giudicate guaribili in 30 e 40 giorni di prognosi.

ARRESTO - Dopo l'aggressione i due arrestati hanno tentato di allontanarsi ma sono stati bloccati dagli uomini dell'Arma. Il maggiorenne, 18enne moldavo, residente nell'Aretino, è stato messo ai domiciliari. Mentre il minore, 16enne italiano, è stato affidato ai genitori. I due giovani sono accusati di lesioni personali gravi in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figline Valdarno, aggrediscono coppia di ragazzi con calci e pugni: vittime in ospedale

FirenzeToday è in caricamento