"Coronavirus inventato": ex assessore aggredito con violenza nella casa di riposo

All'interno di una struttura per anziani nel centro di Firenze

L'ex assessore Massimo Mattei

Ieri l'ex assessore Massimo Mattei è rimasto vittima di un'aggressione all'interno della Casa di Riposo Guidi Raggio. La notizia è riportata dal Il Sito di Firenze. L'ex membro della giunta Renzi, ora tra i responsabili della struttura di Via degli Alfani, sarebbe stato assalito da un cinquantenne che ha un parente in cura all'interno della struttura. 

Da quanto ricostruito, nell'ultimo periodo il cinquantenne avrebbe inviato più email lamentandosi della scelta di chiudere al pubblico la struttura per evitare possibili contagi da Covid-19. L'uomo, scrive Matteo Calì, avrebbe "inviato varie email lamentandosi con i responsabili della casa di riposo per la scelta di chiudere, e addirittura arrivando ad accusare la struttura di maltrattare i degenti, oltre a sostenere che il Covid-19 fosse un’invenzione".

Ieri mattina, durante l'orario di visita per i parenti, ora solo su appuntamento, il cinquantenne si è rifiutato di seguire la trafila anticovid dando poi in escandescenza ed aggredendo i presenti oltre a proferire parole ingiuriose all'indirizzo di Mattei. Quest'ultimo, che ha resistito a un tentativo di strangolamento, e un collaboratore hanno riportato lesioni guaribili tra i sette e dieci giorni. Il cinquantenne rischia una denuncia per lesioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Enoteca Pinchiorri: l'asta delle bottiglie ha fruttato più di 3 milioni di euro

  • Lavoro: posto fisso in Comune, concorso a Empoli

  • Crisi Coronavirus, la Cgil: "Hotel Villa La Vedetta chiude, 15 dipendenti a casa"

  • Caso positivo di Covid alla Dino Compagni

  • Coronavirus: nuovo caso a scuola, classe in quarantena

  • Detenuto per tentato omicidio ferisce un agente e scappa dal tribunale ammanettato: è caccia all'uomo in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento