Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Lungarno del Tempio

Giovanissimo accerchiato e preso a pugni, finisce al pronto soccorso con il setto nasale fratturato

Indagini in corso da parte della polizia, il pretesto sarebbe stato l'aver conosciuto una ragazza del gruppo

E' finito al pronto soccorso di Santa Maria Nuova con il setto nasale fratturato, prognosi di 30 giorni. La brutta avventura è successa, intorno alla mezzanotte, ad un giovane 20enne di origine lombarda, .

Secondo una prima ricostruzione, il giovane, accompagnato da due amici, avrebbe conosciuto una ragazza nei pressi di lungarno del Tempio.

Dopo non molto sarebbe stato avvicinato e circondato da un gruppetto di una quindicina di persone, col pretesto di protestare per l'approccio alla ragazza.

E' stato uno di questi, secondo quanto riferito alla polizia, successivamente intervenuta assieme ad un'ambulanza del 118, a colpirlo con dei pugni.

Nel frattempo un altro giovane gli ha portato via il portafoglio, poi restituito senza però i 100 euro che aveva all'interno.

L'ambulanza ha trasportato il 20enne al pronto soccorso, dove gli è stata riscontrata la frattura. Sull'episodio indaga la polizia. Qualcosa di simile si era verificato nei giorni scorsi, con due 18enni rapinati sempre nei pressi di lungarno del Tempio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissimo accerchiato e preso a pugni, finisce al pronto soccorso con il setto nasale fratturato

FirenzeToday è in caricamento