Si presenta con costola rotta: "Aggredito e derubato", ma dalle telecamere non torna

Di certo c'è solo che all'uomo, 42enne, è stata riscontrata la lesione: indagini della polizia

"Sono stato aggredito, picchiato e derubato del telefono cellulare". Così ha raccontato questa notte, intorno alle 4, al pronto soccorso di Santa Maria Nuova, un 42enne di origine peruviana ai sanitari che lo hanno soccorso.

Allertata, la polizia è giunta all'ospedale. In seguito ad altre domande, il 42enne, in evidente stato confusionale sotto l'effetto dell'alcol, ha risposto che ad aggredirlo sarebbero stati "due nordafricani", senza aggiungere molto altro.

Aggressione che sarebbe avvenuta in piazza Puccini. La polizia ha così controllato le telecamere della zona (dove ci sono numerosi apparecchi di video sorveglianza) ma dalle immagini, fa sapere la questura, "in quell'area non è risultata alcuna aggressione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di certo c'è che l'uomo, che da piazza Puccini si sarebbe fatto circa 3 chilometri a piedi per arrivare al pronto soccorso, ha una costola rotta e una prognosi di 30 giorni. Indagini in corso da parte della polizia, che non esclude che la lesione sia in stata in realtà scaturita da una lite tra connazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento