rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via Maurizio Bufalini

Coltellate in centro storico: due diciottenni finiscono in ospedale

Due 18enni sabato notte sono finiti all'ospedale di Santa Maria Nuova. Al primo una coltellata ha reciso il tendine della mano sinistra, il secondo ha subito un taglio al collo

Notte complicata quella di sabato a Firenze. Denunce per eccesso di velocità, aggressioni e rapine. In tutto questo c’è stato anche il tempo due accoltellamenti. Due ragazzi nordafricani, entrambi diciottenni, sono finiti infatti al pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova per ferite da arma da taglio. Due 18enni, due storia, l’una a distanza di mezzora dall’altra. Il primo, arrivato al pronto soccorso con il tendine della mano sinistra reciso per via della coltellata, ha raccontato di essere stato aggredito da sconosciuti mentre si trovava in via Bufalini. Una volta medicato se ne è andato via. L'altro, un tunisino, ha avuto bisogno delle cure del sanitari per una ferita da taglio al collo. Ferita avvenuta, secondo il suo racconto, in seguito alla rapinato del cellulare in zona Sant'Ambrogio.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate in centro storico: due diciottenni finiscono in ospedale

FirenzeToday è in caricamento