Viaggia senza biglietto e aggredisce il capotreno

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri

Era senza biglietto del treno, e rifiutandosi di 'regolarizzare' la posizione al personale di Trenitalia, ha strattonato il capotreno. E' stato necessario l'intervento dei carabinieri di Dicomano per riportare la situazione alla normalità ieri pomeriggio, arrivati in stazione dopo l'allarme lanciato da un convoglio in partenza per Firenze. A finire nei guai un uomo di 24 anni originario del Marocco, già noto alle forze dell'ordine, ora denunciato per interruzione di un pubblico servizio e di resistenza a un pubblico ufficiale. 

A Sant’Agata, invece, frazione di Scarperia e San Piero a Sieve, un carabinieri fuori dal servizio è intervenuto per interrompere la condotta aggressiva di un trentenne, già noto alle forze dell’ordine e originario del Senegal, verso un cittadino. L'uomo in forte stato di agitazione, ha assunto un atteggiamento violento anche nei confronti del militare, spintonandolo. Nonostante la tensione, il carabinieri è riuscito a riportare la situazione alla normalità: inevitabile però la denuncia a piede libero per il reato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento