rotate-mobile
Cronaca Via di Peretola

Aeroporto: voli a rischio, lunedì sciopero del personale

Indetto dai sindacati Usb e Cub

Lunedì 2 ottobre il personale dell'aeroporto di Peretola incrocerà le braccia, sono quindi a rischio i voli previsti in partenza e in arrivo all'Amerigo Vespucci. Lo rende noto Toscana Aeroporti in una nota.

Le sigle sindacali Usb e Cub hanno indetto uno sciopero di 24 ore. "A causa dello sciopero - scrive Toscana Aeroporti - potranno essere possibili modifiche alla normale attività operativa. Saranno tuttavia assicurati tutti i voli di Stato, umanitari e di emergenza, nonché il trasporto di medicinali, merci deperibili, animali vivi e/o generi qualificati come di prima necessità per il rifornimento delle popolazioni e la continuità delle attività produttive".

I lavoratori scioperano ancora una volta a causa dell'esternalizzazione dei servizi di sicurezza e handling (le operazioni di carico, scarico, controllo tecnico, pulizia e rifornimento di un velivolo e all'assistenza a terra dei passeggeri) da parte di diversi aeroporti italiani. Toscana Aeroporti fa sapere che nonostante l'affidamento esterno di questi servizi il suo obiettivo primario è "il mantenimento del livello occupazionale attuale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto: voli a rischio, lunedì sciopero del personale

FirenzeToday è in caricamento