Aeroporto di Peretola: record di viaggiatori nel 2018

Rafforzata la partnership con Ryanair

Toscana Aeroporti ha chiuso il 2018 con un nuovo record: il traffico di passeggeri tra gli scali di Firenze e Pisa che ha superato gli 8 milioni di persone. Nell’aeroporto fiorentino, in 365 giorni è stato registrato un +2,3% di viaggiatori in più rispetto al 2017.  Dati emersi durante la presentazione del progetto di ampliamento del terminal dell’aeroporto di Pisa e delle infrastrutture di volo a esso collegate nell’ambito del Master Plan 2018-2028. 

L'anno scorso la società toscana ha registrato una crescita di passeggeri del 3,7%: 8 milioni e 182mila i passeggeri transitati dai due scali. Se l’eroporto Galileo Galilei di Pisa Pisa  ha avuto  5,5 milioni di passeggeri, l’Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze ha avuto di 2,7 milioni di viaggiatori. Risultati dovuti principalmente all’aumento della capacità degli aeromobili impiegati sullo scalo fiorentino e alla crescita del load factor (+0,8%), che hanno più che controbilanciato la diminuzione dei movimenti (-3,6%).

Nel corso dell’incontro è stato infine annunciato il rafforzamento della partnership con Ryanair, prima compagnia aerea europea per numero di passeggeri trasportati all’anno. La partnership, avviata nel 1998, è stata confermata e rafforzata grazie alla sottoscrizione di un nuovo accordo 2023, creando le condizioni per lo sviluppo di traffico e nuove destinazioni in partenza dallo scalo pisano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "La Toscana torna arancione dal 4 dicembre"

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 1 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento