menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le persone intervenute all'iniziativa del gruppo Facebook

Le persone intervenute all'iniziativa del gruppo Facebook

Aeroporto di Peretola: più di 250 persone all'iniziativa per la nuova pista

Hanno fatto la fila per firmare l'appello a favore dell'opera

Oltre 250 persone hanno partecipato ieri sera al primo evento promosso dal gruppo Facebook W la nuova pista di Peretola. Il gruppo dà voce ai residenti dei quartieri di Brozzi, Quaracchi, le Piagge e Peretola che sono favorevoli all'ampliamento dello scalo fiorentino. In particolare la nuova pista dovrebbe diminuire il traffico aereo sull'abitato andando così a ridurre i disagi dovuti agli aerei. Per esempio le insegnanti di alcune scuole della zona sono spesso costrette ad interrompere le lezioni perché il rombo degli aerei è troppo forte e non si senti la loro voce. 

L’evento si è tenuto presso il circolo SMS di Peretola e ha visto la presenza, oltre che dei cittadini di Peretola, Brozzi e Quaracchi, di Roberto Naldi di Toscana Aeroporti.

Gli intervenuti hanno fatto la fila per sottoscrivere l'appello per il 'Sì all'aeroporto'. Il progetto di ampliamento però stenta a partire. Il Ministero delle infrastrutture e trasporti ha rinviato a venerdì 9 novembre la Conferenza dei servizi già convocata per venerdì 12 ottobre per esaminare il Master Plan dell'Aeroporto "Amerigo Vespucci" di Peretola.

La prima seduta della Conferenza dei servizi su Peretola si è tenuta il 7 settembre scorso ma in quell'occasione non era stato possibile assumere alcuna decisione in assenza di alcuni pareri obbligatori come quello del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo, del Ministero della Difesa e dell'Autorità di bacino distrettuale dell'Appenino settentrionale.

Non essendo poi ancora pervenuta al Ministero dei beni culturali la documentazione integrativa richiesta all'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) è stato lo stesso Mibact a chiedere al Mit di valutare l'opportunità di rinviare la conferenza dei servizi. E così il Mit ha deciso di aderire a questa richiesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'oroscopo di Paolo Fox di oggi 22 febbraio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Scuola

    Scuole Sicure, monitoraggio online sull’andamento dei contagi

  • Arte: i tesori di Firenze

    Pietà Bandini di Michelangelo: il restauro "live"

  • Cronaca

    Scossa di terremoto: la terra trema in Mugello

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento