Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Aeroporto: lo scalo di Firenze chiuso per quasi due mesi

La società ha riportato la notizia anche sui social e alcuni utenti hanno espresso il loro disappunto

Foto dalla pagina Facebook di Toscana Aeroporti

L'aeroporto di Firenze chiuderà per circa due mesi. Dal 1 febbraio al 20 marzo il traffico aereo sarà interrotto per "lavori di rifacimento della pavimentazione della pista, delle strip di sicurezza, inclusa la segnaletica orizzontale e i dispositivi luminosi nel rispetto delle norme di certificazione EASA" ha annunciato Toscana Aeroporti, la società che gestisce lo scalo. Nel corso del periodo oggetto dell’intervento straordinario non potrà partire o atterrare nessun volo presso lo scalo di Firenze. Le compagnie aeree, già informate, potranno cancellare i voli oppure operare su scali alternativi. "Nello scusarsi per il disagio, comunque finalizzato al miglioramento delle infrastrutture aeroportuali, Toscana Aeroporti invita i passeggeri a contattare direttamente la propria compagnia aerea per dettagli in merito ai singoli voli e per eventuali rimborsi o riprotezioni".

La società ha dato notizia anche sui social e su Facebook non sono mancati i commenti sorpresi per tale decisione, un tassista, in particolare, ha sottolineato come la chiusura coincida con Pitti Uomo - salone della moda al momento è confermato tra il 21 e il 23 febbraio - "Comunque siete dei geni!!!! Con tutto il tempo che avete avuto ed avrete, Pitti immagine uomo ha diramato la data dell'edizione (se pur ridotta) invernale qui a Firenze 21/23 Febbraio !!! Quindi ricapitolando, anche se movimentera' molte meno persone rispetto alle normali edizioni, Voi a questi utenti creerete disagio e disservizio!!! Complimenti vivissimi tempismo perfetto!! Vaia vaia vaia!" ha scritto l'utente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto: lo scalo di Firenze chiuso per quasi due mesi

FirenzeToday è in caricamento