Poderaccio: abbandona rifiuti, denunciato

L'uomo è stato accusato di aver scaricato dal proprio autoveicolo diversi pezzi di legno e alcuni sacchi neri

Aveva abbandonato rifiuti al Poderaccio e ne era nata un’aspra discussione con quattro residenti nel campo nomadi. L’uomo, un 44enne pratese, è stato denunciato dalla polizia municipale per abbandono di rifiuti ai sensi del testo unico dell’ambiente. È successo ieri quando una pattuglia del reparto analisi e strategie in servizio mirato per il controllo del territorio in zona Poderaccio, ha notato cinque persone che discutevano animatamente. 

Quattro residenti nel campo accusavano il 44enne italiano residente a Prato di aver scaricato dal proprio autoveicolo diversi pezzi di legno e alcuni sacchi neri. Gli agenti sono intervenuti per riportare la calma, dividere il gruppo in lite e ristabilire le normali condizioni di circolazione.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

  • Terremoto a Forlì Cesena: la scossa sentita anche in provincia di Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento