Abbandona 14 fusti di vernice in strada: rischia l'arresto

Nei guai un imprenditore rintracciato dalla municipale

I fusti abbandonati

Ha abbandonato fusti di vernice per strada, ma è stato rintracciato e denunciato, e ora rischia l'arresto, più una multa fino a 26mila euro. Sono state alcune pattuglie della polizia municipale a scoprire il materiale  abbandonato su un terrapieno lungo via Minervini: ben 14 fusti di vernice a rischio sversamento.

Dai controlli effettuati dagli agenti, sono stati trovati elementi che riconducevano a un’attività economica del settore. È quindi scattata l’indagine che dopo qualche giorno ha avuto esito positivo: è stata infatti individuata l’azienda proprietaria delle vernici, con sede legale a Firenze e con un magazzino in provincia. Per il titolare è scattata la denuncia per abbandono di rifiuti speciali in strada.

I rifiuti provenienti da un’attività produttiva, infatti, devono essere smaltiti tramite una ditta apposita. L’uomo rischia l’arresto fino a un anno o l'ammenda fino a 26mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra multata non ci sta: "Non paghiamo, pronti a ripartire quando sarà possibile"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Coronavirus, Giani: "Oggi 2.336 contagiati, dati si stanno stabilizzando"

  • Coronavirus, nuova ordinanza: vietato consumare cibo e bevande sul posto e nel raggio di 50 metri 

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
FirenzeToday è in caricamento