Impruneta: 66 cani in una casa-canile. Scatta la denuncia dell'Enpa

Gli animali "ammassati in vari box di 2m x 1,50, in condizioni di grave disagio psicofisico per la carenza di movimento, con una forte presenza di odore nauseabondo dovuto alle deiezioni e urina"

Le guardie zoofile del distaccamento di Rignano Sull’Arno della sezione Enpa di Firenze, hanno effettuato un controllo in un’abitazione in località Ferrone, nel Comune di Impruneta, dove hanno rinvenuto "ben 66 cani". L’appartamento, composto da due piani e l’annesso garage, è stato adibito con divisori in cartongesso e cancellini a vero e proprio canile al chiuso: 26 cani al primo piano, 18 soprattutto cuccioli al secondo piano e i restanti 22 in garage.

Gli animali appartenenti alle razze cavalier king, chihuahua, shitzu e bulldog francese “ammassati in vari box di 2m x 1,50, in condizioni di grave disagio psicofisico- scrive l’Enpa in una nota- per la carenza di movimento, in luogo semibuio e privo delle minime caratteristiche di ricambio d’aria con una forte presenza di odore nauseabondo dovuto alle deiezioni e urina”. Tutti muniti di microchip provenienti da varie località italiane e estere. Nonostante l’impegno dei proprietari a trasferirli al più presto in luogo più idoneo, le guardie zoofile hanno inviato alla procura della Repubblica notizia di reato per il reato di detenzione incompatibile con le esigenze psicofisiche degli animali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

impr1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le espressioni che solo un vero fiorentino riesce a capire

  • 10 modi di dire fiorentini che dovresti conoscere

  • 15 Ghost-Town della Toscana che dovreste visitare

  • I veri nomi fiorentini e toscani

  • La vera ricetta della cecina

  • Come cucinare il lampredotto alla fiorentina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento