Domenica, 14 Luglio 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ristorante maremmano rimasto fermo agli Anni Cinquanta dove si mangia a meno di 30 euro

Nel video lo youtuber Francesco Zini ci porta a scoprire Trattoria il Cacciatore, in provincia di Grosseto, ricavata dentro un vecchio appartamento dei proprietari

L’Italia è piena di posti nascosti e ancora sinceri. Sperduti tra i numerosi borghi da nord e sud dello Stivale, esistono ancora trattorie tradizionali rimaste ferme nel tempo. È il caso di Trattoria il Cacciatore, presente dal dopoguerra a Civitella Paganico, in provincia di Grosseto. Era infatti il 1948 quando questa osteria di paese aprì le sue porte, e da allora poco è cambiato. Lo youtuber Francesco Zini ci fa scoprire scoprire cosa si mangia in questo bizzarro ristorante ricavato nella casa dei suoi proprietari.

Trattoria il Cacciatore-2

Trattoria il Cacciatore: la storia

Quasi 80 anni di storia per questa trattoria di cucina classica toscana. Un periodo che non sembra aver scalfito l’atmosfera ancora autentica di Trattoria il Cacciatore. La sua particolarità? Si tratta di un ristorante ricavato al primo piano di una vecchia casa in uno dei più bei borghi medievali della zona, nella frazione di Pari. Si presenta in veste rustica con l'arredamento Anni '50, essenziale e scarno. Basta fare un giro in bagno, infatti, per accorgersi che si tratta di un appartamento riconvertito in ristorante: troverete una vasca da bagno, cosa non certo comune per un locale. Trattoria il Cacciatore è aperta a pranzo e a cena, e si rifà proprio alla cucina tipica delle nonne toscane. E i proprietari a fine servizio mangiano insieme ai commensali in un tavolo affianco al grande camino centrale.

L'ingresso di Trattoria il Cacciatore-2

Cosa si mangia da Trattoria il Cacciatore in Toscana

A tavola vince chiaramente la tradizione toscana, con le antiche ricette maremmane e utilizzando materie stagionali e della zona. Taglieri e crostini, fegatelli in umido, pasta fresca fatta in casa come tagliatelle alla goraiola, con sugo di funghi o cinghiale, o i mitici tortelli maremmani burro e salvia o al ragù. Grande spazio anche alle carni cotte alla brace nel camino, come tagliate, fiorentine, cinghiale in umido. Il prezzo? Ovviamente popolare, non superando i 30€ a testa per un menu completo.

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento