rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Arredare

Halloween, come decorare casa con i bambini: idee e giochi

Zucche intagliate, disegnate, biscotti e giochi da fare in compagnia come gli origami di carta a forma di "acchiappa nasi" che si trasformano in "acchiappa fantasmi"

Streghe, stregoni, elfi, maschere paurose e tanti dolcetti. Halloween è diventata anche nel nostro Paese una vera e propria ricorrenza, ogni anno sempre più bambini e adulti scelgono di travestirsi, decorare la propria abitazione e fare dolcetto e scherzetto. La ricorrenza, di importazione anglosassone, è un'ottima occasione per divertirsi e dare sfogo alla propria fantasia intagliando zucche, sfornando biscotti pauroosi e imparando ad usare i trucchi per trasformarsi in orripilanti creature.

La propria abitazione può trasformarsi in un vero e proprio castello maledetto con ragni, si spera finti, e fantasmi. Chi ha dei bambini, con Halloween, ha l'occasione di metterli alla prova dando loro il compito di impegnarsi nella realizzazione di piccoli complementi d'arredo.

Halloween, cosa fare con i bambini

Halloween, come addobbare casa con l'aiuto dei più piccoli

Ilaria Raveggi esperta del table setting, ovvero dell'arredamento della tavola - che sul suo blog "Tavole da Sogno ed Eventi" mostra idee per creare composizioni, centrotavola e soluzioni originali per rendere unici pranzi, cene e, perché no, anche le merende -, ha pensato ad un allestimento che si ispira ai simboli di Halloween ma adattandoli ai più piccoli così da farli giocare con pennarelli e adesivi.

Ad esempio realizzare la famosa Jack o’ lantern, ovvero la zucca intagliata, è sicuramente un lavoro da adulti per questo motivo offre due valide alternative: utilizzare degli adesivi oppure disegnare sopra alla zucca con i pennarelli, meglio se indelebili. 

Halloween: le decorazioni paurose, ma divertenti per i più piccoli

Come realizzare le zucche di Halloween, le famose Jack o’ lantern

"Per realizzare le Jack o’ lantern - spiega Ilaria Raveggi - prima occorre disegnare sulla superficie della zucca, con un pennarello, la sagoma degli occhi, del naso e della bocca, rigorosamente sdentata ovviamente, poi, muniti di un coltello affilato, si taglia prima la calotta superiore (dove c'è il picciolo), come a creare una sorta di coperchio; poi si passa ad estrarre la polpa ed i filamenti. Infine, dopo che sarà vuota, si va ad incidere la la superficie seguendo i segni prima tratteggiati". "Per completare l'opera basterà posizionare al suo interno una candela che illuminerà così il volto ritagliato che potrà essere buffo o minaccioso".

"Per coinvolgere maggiormente i bambini, anche i più piccoli, è possibile acquistare degli adesivi a tema (si trovano anche in molti discount) che, raffiguranti occhi strabici, ferite di sangue, streghette, maghetti, fantasmini e ragnetti, potranno essere con con facilità applicati sulla zucca". Per variare Raveggi consiglia di acquistare, oltre alla tradizionale zucca arancione, "altre varietà di zucche decorative dalle forme più bizzarre, che, avvicinate, o addirittura  sovrapposte le une alle altre, potranno formare dei simpatici totem di Halloween decorati poi dai più piccoli".

"Ultimo divertimento per i più piccoli - continua Raveggi - è la creazione di origami di carta a forma di acchiappa nasi, che per l’occasione, una volta decorati con le matite o con gli stickers, diventeranno acchiappa fantasmi trasformando tutti in veri e propri Ghostbusters!". Al posto degli adesivi è possibile utilizzare i pennarelli indelebili per disegnare occhi, bocche, sangue e ferite sulle zucche.

halloween-decorazioni-zucca-2021-13

Tutto ciò che è stato creato con i bambini potrà essere usato sia per decorare la casa sia la tavola, per il pranzo, la merenda o la cena. Si possono aggiungere delle foglie secche, dei tovaglioli arancioni, candele e perché no anche delle tovagliette a forma di zucca!

Dopo la tavola dei bambini ecco qualche consiglio per quella dei grandi: "Privilegiate i colori caldi e rossastri che ricordano l'autunno, potete cogliere dei rametti con foglie dalle striature gialle e arancioni da posizione al centro della tavola con delle zucche (non troppo grandi). Come segna posto un biscotto a forma di fantasma da posizionare accanto ai bicchieri".

Tutti gli eventi in città per Halloween

Dolcetti veloci di Halloween

Se non avete tempo di preparare dei biscotti con le forme di pipistrelli, zucche, fantasmi potete scegliere di comprarli. In caso voleste mettere le mani in pasta ecco una ricetta veloce e gustosa per la pasta frolla fatta in casa. Alla ricetta base potete aggiungere delle gocce di cioccolata.

Ricetta della pasta frolla

  • 300 g di farina
  • 120 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale
  • scorza di arancia o limone a piacimento

Pesare gli ingredienti, posizionare a fontana la farina su un tavolo o in una ciotola capiente. Tagliare a cubetti il burro (che deve essere freddo), posizionarlo al centro. Lavorate i due ingredienti con i polpastrelli, quando iniziano ad amalgamarsi aggiungere lo zucchero, il sale e la scorza. Infine aggiungere l'uovo e il tuorlo. Create un panetto compatto, appiattitelo e posizionatelo in frigo nella pellicola trasparente almeno per 30 minuti. È importante non lavorare troppo l'impasto. 

Passati i 30 minuti, stendete con un mattarello la pasta frolla e con le formine che avete scelto date la forma ai vostri biscotti. Se volete creare delle Jack o’ lantern di pasta frolla basterà trovare la formina della zucca e creare dei vuoti in corrispondenza degli occhi e della bocca. Se poi volete farne una ripiena, tipo occhio di bue, dove creare due "zucche" una con il volto intagliato e l'altra piena così che la marmellata o la cioccolata non possano colare.

Anche la zuppa inglese, per l'utilizzo dell'Alchermes, è perfetta come dolce di Halloween (qui la ricetta).

I dolcetti a tema, raffiguranti pipistrelli, famtasmini e zucche allieteranno ulteriormente la vostra tavola insieme a simpatici sottopiatti  a forma di zucca in feltro arancione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween, come decorare casa con i bambini: idee e giochi

FirenzeToday è in caricamento