Addobbare l'albero di Natale: quale colore scegliere?

Ecco alcuni consigli per un albero perfetto

Ogni anno a novembre le città iniziano ad illuminarsi con le luci natalizie, a Firenze in via Tornabuoni sono già state accese le luminarie, lo spirito del Natale piano piano si fa sempre più forte e gli addobbi dell'Albero popolano le vetrine dei negozi.

C'è chi ogni anno ha l'ansia al solo pensiero di luci attrigate e palline che si rompono e chi invece non aspetta altro. Si può decidere di cambiare colori, decorazioni o posizione o solamente di aggiungere dei dettagli nuovi. Ecco alcuni consigli e spunti per un albero di Natale da capogiro.

Albero blu

Può sembrare freddo ma non lo è, l'importante è giocare con le luci (consigliamo quelle a luce calda, se preferite l'effetto neve perchè no vanno bene anche quelle fredde). Oltre al blu e alle sue sfumature si può giocare con dettagli o palline più piccole di colore oro, bianco o argento.

christmas-bauble-1869989_1920-2

Albero rosso

Un grande classico. Caldo, bello e rappresentativo del Natale. Ma non deve essere per forza scontato! Infatti si può giocare con le rifiniture delle palline, utilizzando nastri dorati o di rafia rossa o color naturale per creare volume e coprire così zone scoperte dell'albero senza utilizzare altri addobbi.

Albero oro

L'oro insieme al rosso è uno dei colori più utilizzati per addobbare casa e gli alberi natalizi. Si possono creare contrasti con nastri, palline opache o lucide, glitter o con dorati più o meno intensi. Un'idea può essere quella di inserire sull'albero dei finti fiori - bianchi - delle stelle di Natale ed aggiungere - se quelle acquistate non li hanno - dei brillantini d'oro ai bordi.

christmas-images-3875706_1920

Albero argento

Come quello blu l'albero argentato potrebbe sembrare freddo e poco accogliente, ma anche qui esistono dei trucchi. Si può giocare con l'effetto neve, palline trasparenti, con all'interno neve finta, gocce e magari fiocchi di neve. Se vi piacciono gli addobbi fatti in casa un'idea potrebbe essere quella di prendere pigne e rametti di abete e tingerli d'argento, così da rendere il vostro albero unico.

Albero colorato

L'albero multicolor è uno dei preferiti dei bambini, tra lucine, palline e addobbi vari la casa potrà riempirsi di colori e gioia. Si possono creare facili creazioni da appendere con la pasta di sale oppure optare per ornamenti già confezionati a forma di pupazzi di neve, pinguini, renne o Babbo Natale.

natale-2-10

Albero vero o albero sintetico?

In molti si chiedono quale sia la scelta migliore, molto dipende da quello che si vuole. Negli ultimi anni sono molti gli studi che dimostrano un minore impatto ambientale degli alberi veri rispetto a quelli finti. L'albero sintetico è più pratico in quanto può essere richiuso e riutilizzato di anno in anno.

I pro dell'albero vero

  • bellezza
  • profumo
  • minor impatto ambientale

I contro

  • trasporto
  • smaltimento (se si acquista un albero con le radici si potrà piantarlo, altrimenti portarlo nei centri di raccolta)
  • pulizia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavaggi in lavatrice senza sapone con le "sfere magiche": ecco la novità | FOTO

  • Caldaie gratis: il progetto del sindaco Nardella per una Firenze più green

  • Casa domotica per le persone con disabilità

Torna su
FirenzeToday è in caricamento