Acquisto case: cresce la possibilità di spesa dei fiorentini

Il 33,3% degli acquirenti si è indirizzato all'acquisto di abitazioni tra i 170 e i 249mila euro

Aumenta la disponibilità di spesa per acquistare case fino a 169mila euro. E' questo quello che emerge nelle grandi città, da un'analisi dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, a luglio 2018. Rispetto all'inizio dell'anno, infatti, è in crescita la percentuale di acquirenti che punta ad abitazioni varie dimensioni, non solo per scopo abitativo ma anche reddituale. In Toscana la città di Firenze si piazza alta in classifica, vedendo una disponibilità all'acquisto per abitazioni fino a 249mila euro.

tabella spesa-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In città, stando allo studio, il 6,4% degli acquirenti ha optato per abitazioni fino a 119mila euro, il 20,7% per case dai 120 ai 169mila e il 33,3% per quelle comprese in una fascia di prezzo che varia tra i 170 e 249mila euro. Il 25,5% per alloggi tra i 250 e 349mila euro, l'11,2% per quelle tra i 350 e 474mila euro, e il 2,6% per case oltre i 474mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatori e Coronavirus: come usarli in sicurezza secondo l'Iss

  • Decreto Rilancio: detrazioni fiscali per ristrutturazioni e riqualificazione energetica degli edifici

  • Come cercare perdite d'acqua senza demolire

  • Zanzariere: i costi e le caratteristiche dei modelli da installare in casa

  • Formiche in casa, ecco i rimedi naturali

  • Casa, ok della giunta: 18 mini appartamenti volàno all'ex Meyer

Torna su
FirenzeToday è in caricamento