rotate-mobile
Toscana nel piatto

Opinioni

Toscana nel piatto

A cura di Paolo Gori

La ricetta del castagnaccio con rosmarino e pinoli

Uno dei dolci più amati in Toscana a base di farina di castagne o marroni

Uno dei dolci toscani più amati dell'autunno: il castagnaccio. Del castagnaccio esistono varie versioni con le noci, senza rosmarino, con l'uvetta ed anche senza niente.

Gli ingredienti per il castagnaccio

400 gr farina di castagne o Marroni 
650 gr di acqua circa
1 pizzico di sale 
125 ml olio evo
50 gr pinoli (o noci)
Uvetta a piacere

Come si fa il castagnaccio

Setacciare bene la farina in una ciotola e aggiungere un pizzico di sale. Unire l’acqua poca alla volta e mescolare con una frusta finché nn saranno sciolti tutti i grumi. Assaggiare: se la farina è di Castagne e non di Marroni potreste dover aggiungere un po’ di zucchero. 

Lasciare riposare per una mezz’ora. Aggiunge 25ml di olio e amalgamare, versate il resto dell’olio in una teglia possibilmente di ferro e con i bordi non troppo bassi: sarà molto abbondante.

Versate la pastella di farina di castagne e fare dei ghirigori con i rebbi della forchetta.  Cospargere di rosmarino e pinoli. Se volete anche della uvetta ammollata in precedenza.

Infornate a forno ben caldo (200°) per circa 45 minuti. A fine cottura se colate l’olio in eccesso.

Servito tiepido con della ricotta dà il massimo di sé.

Si parla di
Sullo stesso argomento

La ricetta del castagnaccio con rosmarino e pinoli

FirenzeToday è in caricamento