Domenica, 19 Settembre 2021
Toscana nel piatto

Opinioni

Toscana nel piatto

A cura di Paolo Gori

La ricetta del baccalà mantecato

Una "crema" gustosa e saporita, perfetta per antipasti o aperitivi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una crema delicata e gustosa perfetta per un antipasto o un aperitivo. Ecco come prepararla a casa.

  • Baccalà, ammollato, grammi 500
  • Olio girasole o olio evo leggero, grammi 200
  • Una patata lessa 
  • Panna o latte eccellente, 1 decilitro
  • Buccia di limone 
  • Un po' di aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo

Mettere il baccalà già dissalato in acqua fredda e far prendere il bollore. Spegnere e lasciare intiepidire. Pulire bene da pelle e lische. Lessare una patata.

Inserire in un mixer, o pestare in un mortaio, la polpa di baccalà con la patata lessa. Aggiungere la panna e poi l'olio a filo, come quando si prepara la maionese in casa, e montare bene.

In fine aggiungere l'aglio, mezzo spicchio, (chi non ama l'aglio può evitare di metterlo), il peperoncino, il prezzemolo e buccia di limone a vostro piacere.

Servite il baccalà mantecato con un filo di olio evo e pepe al mulinello. Accompagnare la "crema" accompagnare con del pane tostato o delle foglie di indivia belga.

Per chi usa il mortaio

Chi deciderà di usare il mortaio e non il mixer deve lavorare l'aglio, il limone e il prezzemolo prima di aggiungere gli altri ingredienti (come mostrato nel video).

Si parla di
Sullo stesso argomento

La ricetta del baccalà mantecato

FirenzeToday è in caricamento