Loris Pinzani, nato nel 1963 a Firenze, dove vive. Laureato in psicologia presso l'Ateneo fiorentino, specialista in psicologia clinica. Svolge attività di psicoterapia a Firenze e Roma. Coordina intensa attività di ricerca in ambito clinico, ha individuato e teorizzato le componenti del "Processo Anevrotico Terapeutico" PAT; autore di saggi di psicologia clinica, in cui ha teorizzato la metodica riabilitativa, isolandone le componenti. Autore di pubblicazioni specialistiche, è redattore rubriche di psicologia presso reti televisive, direttore scientifico de ilgiornaledipsicologia.it , componente del comitato di redazione della testata neuroscienze.net , consulente di psicologia su reti televisive e radiofoniche. Su Firenzetoday tratterà argomenti di psicologia e psicoterapia legati ai fatti di cronaca e risponderà alle domande dei lettori in "Attualità" e "Psicologia". info@loris-pinzani.it www.loris-pinzani.it Recapito telefonico 3341116316

Psicologia: nel cuore della mente

Pandemia e disturbi del comportamento alimentare

Analisi del dottor Loris Pinzani

Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Come altri disturbi, quello del comportamento alimentare ha avuto un incremento vertiginoso dovuto alla condizione pandemica. In particolare sono aumentati i soggetti di genere maschile affetti da questo genere di disturbo, che si esprime nelle varie forme di anoressia, bulimia o comunque obesità dovuta ad iperfagia (aumento della sensazione di fame). Il cibo ha aumentato in modo rilevante la funzione di di correlazione con la condizione psichica, nelle varie manifestazioni possibili; a farne le spese sono coloro che detengono fragilità personali. In Italia abbiamo centri e professionisti adeguati ad affrontare questo fenomeno complesso e multifattoriale, ormai già da tempo di grave entità. È da mettere in evidenza il fatto che frequentemente il disturbo del comportamento alimentare è in relazione con il fenomeno deprecabile e mai troppo arginato, del bullismo. È necessario che gli organismi scolastici ed il mondo sanitario nel loro insieme diano la massima attenzione a questa correlazione che di per sé indica come l’isolamento sociale ed il dissesto personale concorrano ad ampliare un disturbo potenzialmente grave.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pandemia e disturbi del comportamento alimentare

FirenzeToday è in caricamento