FirenzeToday

Opinioni

FirenzeToday

Redazione FirenzeToday

Autunno in "mostre": le esposizioni da non perdere

Per Firenze è tempo di nuove mostre

Il primo fine settimana di ottobre è ricco d'arte. Jeff Koons è protagonista di una grande monografia a Palazzo Strozzi dal titolo "Shine", nella mostra infatti sono presenti le sue opere più scintillanti e specchiate che permettono al visitatore di diventare egli stesso un'opera.

Chi ama l'arte questa settimana può scegliere tra numerosi appuntamenti: la mostra di Salvador Dalì (qui è possibile vedere un'anteprima della mostra. A completare la mostra la magica experience-room dove il visitatore potrà immergersi dalla testa ai piedi nelle opere di Dalì: dalle pareti al pavimento le immagini delle opere diventeranno un unico flusso di sogni. Un vero e proprio invito alla scoperta dell'universo daliniano.

In piazza Signoria dal 2 ottobre saranno presenti in piazza della Signoria e a Palazzo Vecchio due sculture di Fracesco Vezzoli. Dopo gli interventi di Jan Fabre, Urs Fisher e Jeff Koons e la presentazione di un’opera di Giuseppe Penone, con Francesco Vezzoli Piazza della Signoria tornerà a essere il fulcro del contemporaneo nella culla per antonomasia del Rinascimento. Francesco Vezzoli sarà peraltro il primo artista italiano vivente a realizzare un’opera site-specific per Piazza della Signoria, appositamente concepita per l’occasione. 

Dopo la sua mostra in città nel 2014, Francesco Vezzoli torna a Firenze affrontandone i luoghi più simbolici: Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio, nel solco di un progetto che ha visto protagonisti negli scorsi anni celebri artisti internazionali. In Piazza della Signoria un monumentale leone rampante novecentesco, installato su un basamento antico, stritola tra le fauci una testa romana del II secolo d.C., in un pastiche tra diverse epoche artistiche che è diventato la cifra di molte opere recenti dell’artista.  

Jenny Saville, una delle più grandi pittrici viventi e voce di primo piano nel panorama artistico internazionale, espone le sue opere in alcuni dei musei più importanti della città: Museo Novecento, Museo di Palazzo Vecchio, Museo dell'Opera del Duomo, Museo degli Innocenti e Museo di Casa Buonarroti.

Al Museo Marini la mostra "Andature" di Chiara Bettazzi e Daniela De Lorenzo artiste attive ormai da tempo sulla scena italiana ed internazional, infine alle Murate Art District in occasione del festivald el cinema Middle East Now la mostra "Marrakech, in times of stillness" di Tabit Rida giovanissimo talento marocchino, fotografo autodidatta sceso in strada per documentare la sua città natale, Marrakech, in questo periodo storico senza precedenti. Da segnalare anche la  mostra di illustrazioni Watermelon after lunch dell’artista di origini kuwaitiane Zahra Marwan sulla complessità dell’essere mediorientale in una realtà e un paese completamente diversi sempre alle Murate.

A Vicchio sono arrivati i dinosauri. "World of Dinosaurs" è una grande mostra itinerante che fino a febbraio sarà nel paese in Mugello. Un appuntamento perfetto per i bambini, le famiglie ma anche per chi ama i dinosauri.

Primo fine settimana con la mostra di Ellen Sheidlin, l'artista del "survirtualism" da oltre 4 milioni di follower, "Comprehended By Fantasy" al The Student Hotel. La mostra è visitabile grtuitamente fino al 20 ottobre.

Autunno in "mostre": le esposizioni da non perdere

FirenzeToday è in caricamento