rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Arte: i tesori di Firenze

Arte: i tesori di Firenze

A cura di A cura di Rosanna Bari (Giornalista pubblicista e guida turistica qualificata di Firenze)

Chi sono Nata ad Augusta, in Sicilia, da quasi 20 anni vivo a Firenze, culla del Rinascimento. Ho sempre lavorato nel campo dei Beni Culturali, occupandomi di Catalogazione di Beni Archeologici presso la Soprintendenza di Siracusa e Palermo, e di Beni Storico-Artistici a Firenze. Infine, per curare un altro aspetto del mio lavoro, quello della divulgazione, mi sono qualificata come Guida turistica, per poter così trasmettere, a chi mi ascolta, la mia grande passione per l'Arte. Inoltre collaboro con riviste di settore. Contatti cell. 339-1667051 e-mail: rosannabariguida@gmail.com

Arte: i tesori di Firenze

Olafur Eliasson "Nel tuo tempo": la mostra a Palazzo Strozzi

A cura di Rosanna Bari

Curata da Arturo Galansino "Olafur Eliasson: Nel tuo tempo", a Palazzo Strozzi dal 22 settembre 2022 al 22 gennaio 2023, è la più grande mostra realizzata in Italia in cui l'artista propone opere storiche ed opere site specific: realizzate appositamente per alcuni spazi del rinascimentale palazzo fiorentino. Nato nel 1967 a Copenaghen da genitori islandesi, Olafur Eliasson frequenta la Royal Danish Academy of Fine Arts e, nel 1995, si trasferisce a Berlino dove fonda il suo studio che oggi ha le dimensioni di un'azienda. Il grande studio, a carattere multidisciplinare, è composto da numerosi assistenti che si occupano di ricerca scientifica, architettura, teorie filosofiche e storia dell'arte, oltre a un gran numero di artigiani e tecnici specializzati. Utilizzando la luce come mezzo di comunicazione, nella mostra di Palazzo Strozzi l'artista instaura un diretto confronto tra l'edificio e la sua storia, le opere e lo spettatore, il tempo e lo spazio. Così, in un elaborato gioco di luci e ombre, realizzato tramite schermi, filtri colorati o specchi, il visitatore diventa improvvisato e determinante protagonista di inedite e irripetibili scenografie che mutano al mutare della sua posizione e man mano che gli altri visitatori rubano la scena a quelli che li hanno preceduti.

Frutto di una profonda conoscenza della fisica e della tecnologia le opere di Eliasson, installazioni che oltrepassano i confini e i limiti fisici dello spazio, si traducono in fonte di meraviglia e stupore per lo spettatore che, sala dopo sala, è portato a scoprire nuovi modi di percepire la realtà sapientemente costruita dall'artista, capace di mettere in discussione la distinzione tra realtà, percezione e rappresentazione.

Si vivranno, così, emozioni impensabili da sperimentare all'interno di un palazzo, come quella di assistere ad un suggestivo tramonto (Red window semicircle, 2008), o quella di vedere un arcobaleno attraverso una cortina di nebbia (Beauty, 1993). La mostra, quindi, si propone come un viaggio attraverso uno straordinario mondo di luci, ombre, colori e illusioni, per una nuova percezione della realtà che cambia in relazione al punto di vista dell'osservatore che, assieme al palazzo, assume il ruolo di co-produttore della mostra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olafur Eliasson "Nel tuo tempo": la mostra a Palazzo Strozzi

FirenzeToday è in caricamento