rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Arte: i tesori di Firenze

Arte: i tesori di Firenze

A cura di A cura di Rosanna Bari (Giornalista pubblicista e guida turistica qualificata di Firenze)

"E-20 VIOLA": il libro che racconta venti indimenticabili partite della Fiorentina

Intervista a cura di Rosanna Bari

È stato presentato il 19 luglio, nella splendida cornice di Villa Vittoria, il nuovo libro di Roberto Vinciguerra, ricercatore, storico e statistico dello sport. Alla presenza dell'autore, ha introdotto l'evento Giovanni Fittante, presidente di Villa Vittoria, importante ospite l'ex difensore della Fiorentina Lorenzo Amoruso, moderatore Carletto DJ.

Nel libro "E-20 VIOLA. Le gare indimenticabili", edito da Scribo, il giornalista sottolinea che le partite che rimangono nella memoria non sono necessariamente delle partite importanti dal punto di vista competitivo, ma possono anche essere delle partite rese speciali dall'emozione con la quale si sono vissute, immortalandole così per sempre.

- Di quali gare parli nel tuo libro?
Ho voluto mettere in evidenza e raccontare venti partite della Fiorentina disputate in questi primi 100 anni di storia, quelle che, a vario titolo, hanno lasciato un'impronta abbastanza forte nella mente dei tifosi.

- Hai scelto 20 partite fra oltre 4000 incontri ufficiali e non, pensi di aver ben rappresentato le varie generazioni di tifosi?
Ovviamente la scelta è stata soggettiva, ma penso che le 20 partite prese in considerazione, possano rappresentare un significativo trait d'union fra le varie generazioni di tifosi viola, dalla fondazione della squadra, nel 1926, fino ai giorni nostri.

- Alla fine sei riuscito a far rivivere le irripetibili emozioni di determinate gare?
Spero di sì. Mi sono impegnato a raccontare con dovizia di particolari, anche inediti, momenti indelebili di ogni gara vissuti con gli occhi degli spettatori. Spero comunque che, avendo fornito ai lettori ulteriori dettagli sulla storia della squadra, questo possa servire per far restare sempre viva in loro la passione per questa eterna leggenda chiamata Fiorentina. 

Presente all'evento anche il giornalista Marcello Lazzerini, già cronista Rai e opinionista viola. 

Qual è la partita che ricordi con più entusiasmo?
Sicuramente la conquista della Coppa Italia a Bergamo del 18 maggio 1996. Ricordo come fu emozionante, allo stadio Franchi, l'attesa della squadra, non solo da parte di tutta la tifoseria, ma anche di tutta la città. La Fiorentina, ovviamente, arrivò tardissimo, alle tre o quattro del mattino. Ma in quella notte magica eravamo tutti lì per assistere allo spettacolo della Coppa alzata dagli eroi di Bergamo. Del risultato, anche Lorenzo Amoruso fu spettacolare protagonista realizzando, con un colpo al volo di destro, uno dei due gol della vittoria, mentre l'altro fu segnato da Batistuta. Una notte indimenticabile.

Chiedo, infine, all'amico Roberto, appassionato tifoso viola: 

In quale partita hai vissuto la tua emozione più grande?

Ricordo ancora, come se fosse ieri, la partita di Campionato del 20 ottobre 2013 Fiorentina-Juventus, finita 4-2 con la vittoria schiacciante della Fiorentina che, a fine primo tempo perdeva 0-2 segnando poi, nel secondo tempo, tutti e 4 i gol della vittoria. Mi rimbomba ancora nelle orecchie l'incontenibile esultanza dei tifosi dopo ogni gol, tre dei quali realizzati dal grande Pepito Rossi. Per dieci anni ho tenuto la registrazione di quella partita, riguardandola circa una volta al mese, per rivivere l'entusiasmo e l'emozione di quei momenti memorabili. Ricordo, anche, che a fine partita la gente stentava ad andare via, come a voler prolungare, ancora oltre, la grande emozione vissuta durante quei magici 90 minuti. 

Il libro è stato presentato anche il 20 luglio al Caffè Letterario Le Murate nella rassegna "Libri-Amoci".

Foto libro E-20 VIOLA

Si parla di

"E-20 VIOLA": il libro che racconta venti indimenticabili partite della Fiorentina

FirenzeToday è in caricamento