Prelievi del sangue: stop alle prenotazioni

Dal 15 giugno di nuovo prelievi senza prenotazione

Da lunedì 15 giugno sarà nuovamente possibile sottoporsi al prelievo del sangue e alle analisi delle urine senza alcuna prenotazione preventiva. Lo prevede l'ordinanza n.64 appena firmata dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.

La nuova disposizione integra quella n.49 del 3 maggio - in cui sono regolate le misure di prevenzione e distanziamento connesse alla emergenza pandemica in atto - prevedendo appunto che le attività di prelievo debbano essere effettuate anche mediante accesso diretto, senza prenotazione, al fine di garantire la tempestività dell’intervento ed evitare l’allungamento dei tempi di attesa legati alla sola procedura di prenotazione.

L'ordinanza, firmata il 10 giugno, impegna le aziende sanitarie a potenziare l’offerta di questa attività per rispondere alla crescente domanda.

In tutti i presidi che erogano questa prestazione i cittadini che ne avranno necessità potranno dunque accedere senza alcuna prenotazione preventiva, sia pur osservando le note misure di prevenzione e distanziamento sociale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm: slitta la firma, tutti i dubbi delle Regioni

  • Coronavirus: possibili 'zone rosse' in Toscana

  • Montespertoli: si getta nel vuoto dopo una lite in casa, muore quindicenne

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da lunedì

  • Coronavirus: nuovo record di contagi in Toscana, oltre 2.000 nuovi casi e 13 decessi

  • Rifiuta di indossare la mascherina: caos in Piazza della Repubblica 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento