rotate-mobile
Salute Scandicci / Piazzale della Resistenza

Nuovo hub vaccinale: Auditorium Centro Rogers pronto a effettuare 720 vaccini al giorno; accessi tramite portale della Regione

La sede per le vaccinazioni di Asl Toscana Centro è allestita con il Comune di Scandicci ed è in funzione da sabato 8 maggio dalle 8:00 alle 22:00; per gestione e accoglienza in campo Protezione Civile, Anpas, Humanitas, Misericordia, Croce Rossa, Racchetta, con 30 volontari impegnati quotidianamente

Da sabato 8 maggio 2021 l’Auditorium del Centro Rogers di Scandicci è sede del Punto Vaccinazioni anti covid 19 di Asl Toscana Centro con capacità di 720 vaccini al giorno. Vi accederanno i cittadini delle categorie aventi diritto previa prenotazione sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home . L’orario per le vaccinazioni all’interno dell’Hub nell’Auditorium del Centro Rogers è 8-22, ovvero 14 ore di servizio suddivise quotidianamente in tre turni.

“La città di Scandicci partecipa con responsabilità e orgoglio all’impegno collettivo di tutto il nostro paese per le vaccinazioni – dice il Sindaco Sandro Fallani – il Comune ha messo a disposizione uno dei nostri spazi più moderni, il Centro Rogers, e ha provveduto ad allestirlo secondo le indicazioni di Asl e Regione. Fondamentale per l’attività dell’hub del Centro Rogers è l’impegno del volontariato cittadino, che quando c’è necessità risponde sempre compatto, con forza, e competenza. Da qui ai prossimi mesi tutti insieme dovremo garantire una presenza fissa, continuativa, seria, puntuale: il valore della nostra comunità è la miglior garanzia che potremo fare tutto questo nel migliore dei modi”.

Le competenze organizzative e sanitarie della campagna di vaccinazione sono della Regione Toscana e delle Aziende sanitarie locali, nel caso dell’hub di Scandicci della Asl Toscana Centro.

Per quanto riguarda invece la presenza fissa di presidio, l’assistenza ai cittadini e tutti i servizio di aiuto presso l’hub vaccinale dell’Auditorium Centro Rogers, il Comune di Scandicci coordina una macchina organizzativa che coinvolge la Protezione Civile dell’Amministrazione Comunale e la Protezione Civile intercomunale, il Comando di Polizia Municipale, l’Anpas Toscana, le associazioni Humanitas Scandicci, Misericordia di Lastra a Signa sezione di Scandicci, Croce Rossa Italiana sezione di Scandicci, La Racchetta, per una squadra che conta già adesso la disponibilità continuativa di oltre 30 volontari.

“Mettiamo in campo un grande lavoro organizzativo per il quale ringrazio già da ora tutte le persone impegnate con le proprie competenze, sia professionali che di volontariato, a partire dai medici, dai responsabili della Protezione civile, a tutte le nostre associazioni – dice l’assessore alle Politiche socio sanitarie Andrea Franceschi – come Amministrazione Comunale, oltre al coordinamento della gestione dei servizi di assistenza ai cittadini, in queste ultime settimane ci siamo occupati operativamente ed economicamente dell’allestimento degli spazi del nuovo hub del Centro Rogers organizzati in moduli con box interni. Il servizio durerà per tutto il tempo necessario e dovrà essere garantito sempre con i migliori livelli di assistenza e di cura per i cittadini: il nostro lavoro è appena iniziato”.

L’Azienda sanitaria ricorda che si accede al punti vaccinali tramite prenotazione prenotare sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/#/home . Le agende rimarranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili per tutte le categorie previste fino ad oggi.

E’ inoltre attivo il numero verde regionale gratuito 800117744 per gli over 70, che non hanno ancora avuto la possibilità di prenotarsi sul portale regionale, perché sprovvisti di computer o di smartphone o di assistenza da parte di familiari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo hub vaccinale: Auditorium Centro Rogers pronto a effettuare 720 vaccini al giorno; accessi tramite portale della Regione

FirenzeToday è in caricamento