Attualità

WhatsApp non funziona più su alcuni smartphone: quali e cosa fare

Dal primo gennaio 2021 alcuni smartphone, sia iPhone che Android, con sistemi operativi meno recenti, non supportano più gli aggiornamenti dell'app di messaggistica

Dal primo gennaio 2021, WhatsApp smette di funzionare su alcuni smartphone, sia iPhone che Android, con sistemi operativi meno recenti che non supportano più gli aggiornamenti dell'app di messaggistica.

Ma quali sono i modelli di smartphone su cui Whatsapp non è più supportata? Si tratta per lo più di cellulari con versioni Android ed iOS abbastanza datate.

In particolare si tratta degli smartphone con software precedenti a iOS 9 e ad Android 4.0.3. È il caso, per esempio, di device come l’iPhone 4 o il Samsung Galaxy S2.

Dunque, l'app continuerà a funzionare negli smartphone con Android 4.0.3 e versioni successive; così pure nei modelli di iPhone con a bordo iOS 9 e versioni successive.

Come controllare la versione del sistema operativo del proprio smartphone?

Intanto, è utile controllare la versione del sistema operativo del proprio cellulare. Gli utenti iPhone possono andare su Impostazioni> Generali> Informazioni, e leggere le informazioni sulla versione del software. Su Android invece, l’informazione è su Impostazioni> Informazioni sul telefono.

Cosa fare se si vuole continuare a usare WhatsApp?

Gli utenti di WhatsApp con versioni precedenti dovranno aggiornare i propri dispositivi a iOS 9 e ad Android 4.0.3.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

WhatsApp non funziona più su alcuni smartphone: quali e cosa fare

FirenzeToday è in caricamento