rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità Empoli

Empoli piange la scomparsa di Enzo Maltinti, imprenditore che amava il ciclismo

Il noto imprenditore si è spento nella serata di ieri, all'età di 73 anni

Empoli piange la scomparsa Renzo Maltinti, patron della Maltinti Lampadari e dell'omonima società sportiva ciclistica G.S. Maltinti Lampadari di Empoli, nata 45 anni fa. Il noto imprenditore si è spento nella serata di ieri, all'età di 73 anni, lasciando la moglie e i figli Cristina e Roberto. Appassionato di ciclismo, prima come atleta e poi come sponsor, Maltinti è stato tra gli animatori delle attuali gare ciclistiche del territorio.

Patron dell G.S. Maltinti Lampadari, vanta tra i suoi successi la maglia tricolore conquistata da Stefano Alderighi al campionato italiano su strada a Messina nel 1979 e un campionato italiano su pista inseguimento vinto da Enrico Maestrelli nel 1980. Apprezzato in tutto il territorio, Maltinti era stato insignito della Stella di Bronzo del Coni e con il Gonfalone d'argento dal Consiglio regionale nel 2017. 

Sulla sua scomparsa si è espresso anche il presidente della regione Toscana Eugenio Giani: “Pochi uomini, come Renzo Maltinti, hanno incarnato i valori più autentici dello sport la passione, la lealtà, la generosità. Come sportivo prima e come dirigente poi, Renzo è stato un protagonista del ciclismo toscano e nazionale, sempre legato alla sua terra e alla sua comunità. Il suo esempio è stato per me un sicuro riferimento”.

Oltre a lui anche l'Empoli Football Club nella figura del presidente Fabrizio Corsi ha voluto esprimere il proprio cordoglio: "Renzo era una persona speciale, un amico e un punto di riferimento con cui confrontarsi. Era un empolese vero, un uomo stimato e apprezzato da tutti, che aveva contribuito a far conoscere la nostra città con la sua instancabile attività di presidente della sua squadra ciclistica ma anche come organizzatore e animatore di numerose gare. Empoli e il mondo dello sport perdono, purtroppo, un’altra grande persona”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli piange la scomparsa di Enzo Maltinti, imprenditore che amava il ciclismo

FirenzeToday è in caricamento