rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Attualità

Sicurezza: Firenze settima in Italia per reati denunciati

La "mappa" dei delitti commessi e denunciati conferma una tendenza in calo e il capoluogo toscano è tra le città con la flessione più marcata

Resta Milano la provincia italiana con più delitti (denunciati) tra le 107 testate nell'Indice della criminalità 2022 del Sole 24 Ore. Milano ha 193.749 reati denunciati nel corso del 2021: 5.985 ogni 100mila abitanti. Il primato della città meneghina riguarda in particolare il numero dei furti e nello specifico nei negozi e nelle auto in sosta; la città metropolitana milanese è invece settima per denunce di violenze sessuali; seconda per rapine in pubblica via; terza per associazioni per delinquere. Seguono per densità di crimini denunciati le altre grandi città: tra le prime dieci classificate si incontrano- oltre a Milano- anche Torino (terza), Bologna (quarta), Roma (quinta), Firenze (settima con 47.028 denunce) e Napoli (decima). 

La mappa dei delitti commessi e denunciati, fornita anche quest'anno dal dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell'Interno al Sole 24 Ore, conferma comunque il trend in calo dei reati: confrontando i dati 2021 con quelli del 2019, prima della pandemia, si registra una diminuzione generalizzata in termini quantitativi degli illeciti. E l'andamento è confermato in tutte le aree metropolitane: Milano, per esempio, ha messo a segno un -11,8%, mentre Roma è a -6,8%; Firenze, Venezia e Bologna sono le grandi città con la flessione più marcata, pari al -24,6%, -17,8% e -15,3 per cento.

Nella fotogallery (qui sotto) tratta dal Sole 24 Ore potete leggere i principali reati denunciati a Firenze e la posizione della città nella classifica generale.

Indice della criminalità 2022 del Sole 24 Ore: i principali dati di Firenze

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: Firenze settima in Italia per reati denunciati

FirenzeToday è in caricamento