menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oroscopo Paolo Fox oggi 20 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Le previsioni astrologiche segno per segno su amore, lavoro, fortuna e benessere dell'oroscopo di oggi di Paolo Fox

Oroscopo Paolo Fox oggi 20 dicembre 2020: Leone

Il segno del leone conclude questa settimana in modo tranquillo anche se dentro c'è qualcosa che non va. Ci sono dei dubbi che tormentano ma bisognerebbe guardare al futuro con serenità e consapevolezza di ciò che si è e si vuole. Nessun rischio è ammesso per ora quindi meglio fare scelte ponderate e non lasciare il certo per l'incerto.

Oroscopo Paolo Fox oggi 20 dicembre 2020: Vergine

Questa è una domenica in cui la vergine continua a essere uno dei segni favoriti. Tanti nati sotto questo segno nel 2020 sono riusciti a ottenere molto, nonostante le circostanze, e a crescere anche con qualche sacrificio. Solo in amore potrebbero esserci ancora delle difficoltà ma niente di grave, solo una piccola crisi di passaggio.

Oroscopo Paolo Fox oggi 20 dicembre 2020: Bilancia

La vita dei nati sotto il segno della bilancia sta cambiando e grazie al nuovo passaggio di Giove si potrà pensare al futuro con grande entusiasmo. Soprattutto a partire da febbraio le cose inizieranno a muoversi per il meglio, soprattutto sul lavoro e anche l'amore potrà tornare protagonista.

Oroscopo Paolo Fox oggi 20 dicembre 2020: Scorpione

La giornata di oggi per lo scorpione è senza dubbio più serena grazie alla luna in aspetto favorevole. Meglio approfittarne per godersi un po' di recupero dopo giornate no sul lavoro. Bsigogna cercare di far tornare i rapporti con gli altri armonici anche se per natura lo scorpione tende a vivere spesso in conflitto con se stesso e gli altri.

Clicca su continua per continuare a leggere l'oroscopo di Paolo Fox di oggi 20 dicembre 2020 per Sagittario, Capricorno, Acquario e Pesci

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento