Maggio Musicale, c'è il nuovo sovrintendente: è Alexander Pereira

Pereira: "Per me è un nuovo inizio in una città e una regione meravigliose"

Il sindaco con Pereira

Alexander Pereira ha accettato la proposta di guidare per i prossimi 5 anni il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e pertanto verrà presentato al Consiglio di Indirizzo nella prima seduta per la designazione. In quella sede Nardella, in qualità di presidente della Fondazione del Maggio Musicale, farà le opportune dichiarazioni ufficiali.

Il sindaco fa sapere di avere già acquisito, in un colloquio con il Ministro Alberto Bonisoli, il parere favorevole alla proposta, dopo che si sarà espresso il Consiglio di Indirizzo. Ovviamente le regole di ingaggio relative ai temi e agli aspetti tecnici e operativi di ingresso di avvicendamento saranno preventivamente discusse con il sindaco di Milano e Presidente della Fondazione Teatro alla Scala Giuseppe Sala.

Dopo il caos di questa estate, con le dimissioni del direttore d'orchesta Luisi e del Sovrintende Chiarot, il primo cittadino e Nastasi sono riusciti a sbloccare la situazione.

Bufera Maggio: Nardella affida tutto a Nastasi e Chiarot se ne va

“Desidero innanzitutto esprimere la mia gratitudine al sindaco Dario Nardella che, insieme a Salvatore Nastasi, ha pensato al mio nome come a un’opportunità per il Maggio Musicale Fiorentino e che ha voluto propormi al Consiglio di Indirizzo come nuovo Sovrintendente - ha detto Alexander Pereira -. In attesa delle decisioni del Consiglio, posso solo dire che questa nuova sfida sarebbe per me l’occasione di offrire una visione e un progetto per i prossimi 5 anni a un Teatro e a un Festival che svolgono un ruolo centrale nella vita culturale italiana, ma anche un nuovo inizio in una città e una regione meravigliose cui mi legano oltre all’ammirazione per il patrimonio storico, artistico e naturale, forti affetti familiari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sorella di Pereira vive da oltre trent’anni a Firenze, dove si era trasferita insieme al marito diplomatico, e dove  - dopo la scomparsa di quest’ultimo - è rimasta in città con sua figlia e suo nipote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Incidente stradale in FiPiLi: camion fuori strada a Scandicci

Torna su
FirenzeToday è in caricamento